domenica 23 settembre 2012

Now I'm ready - Lucca Comics & Games Project Contest... FINISHED!

    Ieri sono entrato sotto le coperte a mezzanotte... e ho letto manga fino all'una... e... poi... ho... dormito *w*
    Per comprendere tutta la mia gioia nel compiere un impresa di tale ordinarietà bisogna guardare agli ultimi giorni. È da un po' che non carico niente qua sopra e la causa non è la mia profonda e innata malvagità (MUAHAHAHA) ma il lavoro intensivo su un progetto a cui tengo particolarmente.
    A metà estate mi sono ricordato del Project Contest che ogni anno il Lucca Comics organizza. I concorrenti del contest devono presentare un progetto a fumetti, di qualsiasi tipo, completo di tutto (sinossi, soggetto, alcune tavole, elementi grafici di base ecc.). Ai primi 15 classificati spetta l'esposizione dei propri lavori durante la fiera (bella roba) e l'ingresso gratuito durante tutta la durata della manifestazione (WOHOO!); al vincitore vanno invece 1800,00€ (non buttiamoli via) e la pubblicazione del progetto proposto da parte della BD Edizioni (*Voci angeliche*). Visto che la BD era proprio la casa editrice a cui volevo propormi al più presto non ho perso tempo e ho iniziato a disegnare... e... progettare... e... beh... un po' di tempo l'ho perso. Se non avessi temporeggiato non sarei certo finito a due settimane dalla scadenza a seguire un iter quotidiano del genere: sveglia alle 10:00, lavorare al progetto, fare pranzo, lavorare al progetto, prendere la bici e andare alla copisteria a fare prove di stampa (grazie Cesare), andare da Luca Baino a farmi consigliare sulle stampe appena fatte (non lo ringrazierò mai abbastanza, gli ho fatto una capa tanta), tornare a casa, lavorare al progetto, fare cena, lavorare al progetto, andare a dormire alle 4:00. Ripetete ciò per 2 settimane. Un giorno mia madre è arrivata a chiedermi "Gio... quando torni? Non ti vedo da un sacco.". Ma io ero troppo nel mood. Proprio potere supremo.
    Ma perché così tanto lavoro? Tutto è scaturito dal fatto che il bando di concorso parlava di inviare soggetto e sinossi... ma non in che modo. Il regolamento parlava del fatto che bisognava iscriversi prima al sito e inviare il materiale e solo dopo spedire la roba... Ma comunque in fatto di spedizione parlava solo di formati per i disegni! Non per la parte scritta! Ingenuamente pensai che sinossi, soggetto e il resto della parte scritta andasse spedito in maniera cartacea insieme ai disegni. Quando si è dei perfezionisti come me questo può essere molto pericoloso. In pratica ho organizzato un proposal da urlo: impostazione grafica azzeccatissima, matite, studi, colori, un fascicolo fantastico che esplicava tutto il progetto in maniera impeccabile! Ero gasato come una Coca-Cola che balla il tango con una Mentos: FARò UNA FIGURA PAZZESCA!... e invece... beh... uh... L'iscrizione online si effettuava compilando dei moduli virtuali e... ... ... soggetto e sinossi andavano inseriti... li. Immaginatevi di scoprire questo quando ormai si ha in pratica mandato in stampa tutto il fascicolo. Intelligentemente, gli amici di Lucca, hanno studiato un metodo per organizzare tutte le varie informazioni e spedirle digitalmente ai membri della giuria, cosicché non si dovessero incontrare fisicamente in una stanza tutti insieme per valutare i cartacei! Quindi nessuno vedrà il mio proposal al bacio...
    Ma dopo tutta quella fatica io glielo spedisco ugualmente! Al massimo dovranno trovare loro il coraggio di buttarlo nella spazzatura!
    Domani mattina vado in posta e concludo tutto e anche se ho rischiato più di una volta una sincope... Mi sento bene. Ho completato un bel progetto e più di un amico (intenditori intendo, mica la mamma, che poi dite che "ugn'scarrafun' iè bell'ammamma sua"... comunque anche la mamma ha apprezzato ^^) ha confermato la qualità del mio prodotto finale. Non chiedevo di meglio. Mi sento una bestia! Mi sento in grado di fare tutto ora.
    Eccovi qui, quindi, un disegno che ho sparato adesso... preso dai postumi dell'ispirazione. Un autoritratto di me in versione "bestiale", un po' come mi sento adesso ^^ Carico, forte, smanioso di andare avanti più forte che mai e pronto a dimostrare il mio lavoro.
    Ho altri lavori da fare quindi state sintonizzati perché tornerò a disegnare pesantemente ;)

Nessun commento:

Posta un commento