lunedì 31 dicembre 2012

2012-2013

  Uh... che giornata. Tutta di preparativi, di idee, di ricordi. Domani finisce il 2012. Wow.
  Sinceramente ci avevano montato talmente tanto a sta storia dell'apocalisse che quasi pensare al 2013 mi sembrava strano. Eppure è qui dietro l'angolo. Pronto. Si scalda ai blocchi di partenza. Il 2012 sta concludendo il suo giro di campo e il testimone, come al solito sono io... e voi... e noi tutti.

  Sono andato al Mantova Comics dove ho conosciuto alcuni amici che avevo sentito solo per forum e con cui ora sono molto legato.
  Ho partecipato alla serie di incontri "Il futuro nelle tue mani" di Artz, qui nella mia città, dove ho fatto conoscenze interessanti e ho appreso tanto.
  Ho partecipato per la prima volta a un concorso di fumetto serio, il Premio Pietro Miccia che organizza ogni anno Torino Comics. Non mi sono neppure qualificato nelle prime selezioni... ma avevo finalmente sconfitto la paura per i concorsi.
  Ho dato la maturità con la mia incredibile tesi a fumetti, un lavoro davvero folle visto a posteriori. Ho fatto una gran bella figura e ho concluso un percorso davvero stupendo con i miei professori e i miei mitici compagni di classe.
  Ho scalato una montagna a mani nude. Interamente. Dalla sua base alla sua vetta. è stata un esperienza incredibile e credo di aver realmente compreso le mie capacità.
  Ho aperto questo blog affrontando la mia paura per la digitalizzazione.
  Ho realizzato illustrazioni per il progetto Faith Empire e sono state subito un successo.
  Ho iniziato quel terrificante e elettrizzante viaggio che è il Politecnico.
  Ho partecipato al Lucca Project Contest 2012 dove sono persino arrivato tra i primi 15 classificati in Italia. Sono stato a Lucca Comics per la prima volta nella mia vita. Ho proposto i miei portfoli a case editrici prestigiose che mi hanno saputo apprezzare e mi hanno spronato a dare di più e ho vinto anche un piccolo concorso della Wakom. Ho disegnato in uno stand vero e proprio. Non potete immaginare che sensazione mi abbia dato girare per Lucca Comics con il pass Ospiti.
  Sono entrato a far parte di un progetto insieme a delle persone straordinarie. Un progetto fumettistico che si realizzerà proprio l'anno prossimo. Non posso dirvi di più ma... vi assicuro che è qualcosa di potentissimo.
  Sono entrato nella MotherBoard Ink dove sto prendendo dimistichezza con la grafica e il rapporto artista-committente. Potrei quasi definirmi "disegnatore professionista"... naaah.
  Sono entrato nella DropThatCrew e ho realizzato lo storyboard di un clip video che realizzeremo a breve (molto entusiasta).
  Sono sopravvissuto all'apocalisse.

uuuuh *sospiro*

  Che fatica. Quante cose... Quante! Sembra quasi più un curriculum che un post ma... questo non è un elenco di punti. è un elenco di vittorie. Sono tutte vittorie, dalla prima all'ultima. Sono stati tutti passi in avanti. Questi passi li ho fatti insieme a persone meravigliose che non potrò mai ringraziare abbastanza. E anche tutte le cose che non ho annotato e tutte gli avvenimenti che uniscono gli spazi tra un punto e un "Ho" o un "Sono" sono tutti un progredire. Ed è bellissimo aver sofferto e aver vinto e aver perso e aver riso pianto urlato insieme a persone così grandi. E sono talmente tante e le ringrazierei così tanto che... che non le posso scrivere, taggare o enunciare in una lettera, in un posto o in un discorso. Sono lì e basta. E le voglio tanto bene. A tutte.
  Grazie.

Nessun commento:

Posta un commento