lunedì 14 gennaio 2013

Fluo Blast part 2 Video / Axe the Juggler - Invischiamento continuo!

  Ed eccolo finalmente! Il trailer completo per la serata Fluo Blast (parte seconda)! La serata che si terrà il sabato sera che addavenì organizzata dalla mitica Drop That Crew ha finalmente il suo video pubblicitario tematico! Le riprese, ovviamente, sono state uno spasso. Tante bottiglie di latte, un bel po' di colorante alimentare, tinozze, delle reflex da paura, una Go pro e una troupe di fuori di testa. L'effetto, come si può vedere, è incredibile e gli slow motion sono risultati molto più di impatto di quanto mi immaginassi. Il mio storyboard (lavorato con tanta cura e ammoreh) non è stato seguito molto rigidamente... Ma sono sicuro di aver tolto un po' di lavoro dalle spalle dei poveri montatori. Inoltre ci siamo divertiti talmente tanto a girare il video che il risultato finale risulta quasi un optional. Avreste dovuto sentire la puzza di formaggio che pregnava l'aria e dovevate vedere il gatto intento a bere latte verde dalle pozze che non venivano assorbite dal terreno. Un esperienza che spero di rifare molto presto.
  Comunque, a parte il video, consiglio a tutte le persone della mia zona (e non) di partecipare all'evento... perchè ci sarà da divertirsi! Quante volte capiterà di sentire da queste parti un dj messicano? E che dj per giunta! Se vi è piaciuta la sua Cowbell Rock, la traccia di sottofondo al trailer, non perdetevi Pyramyth questo sabato al Silver Club a La Morra!

  Grandi soddisfazioni con la Drop That Crew... ma ancora più grandi con la MotherBoard Ink! Siamo finalmente diventati Partner You Tube con il nostro canale! Vi invito tutti a iscrivervi per vedere degli ottimi speed painting... non sempre firmati da noi! Hei, non fraintendetemi! Non sto parlando di plagio, bensì di un Network! Il canale non è infatti unicamente dedicato agli elaborati dello studio MotherBoard Ink, ma anche di tutti quegli artisti che hanno interesse nel diffondere le proprie speed art utilizzando un canale già alquanto visibile. Che uno magari mi ride in faccia leggendo 484 iscritti ma, hei, siamo solo agli inizi e la nostra pagina FaceBook conta già 1152 iscritti! Quindi lancio l'appello anche qui. Se siete artisti con degli speed art pronti per essere diffusi e siete interessati a partecipare al nostro Network date un occhiata nella colonna a destra del canale. Lì troverete un modulo da compilare per fare richiesta di prendere parte al progetto (e scrivetelo che vi ho invitati io ;) ).
  Ma ora basta con la mera pubblicità! Alla MBI (che solo ora mi rendo conto essere un anagramma di MiB) si lavora faticosamente! E giusto questo week-end, tra un esercizio di analisi e l'altro, ho illustrato un logo per Axe the Juggler, un giovane producer inglese. Mi chiede qualcosa in stile "comic" (contorni spessi, tratto umoristico) che rappresenti degli zombie in maniera anche piuttosto macabra. La cosa importante era far leggere il suo nome nel disegno in modo che potesse utilizzarlo come avatar per SoundCloud. Già che c'ero gli ho chiesto se desiderava qualcosa a riguardo di... Asce... e giocolieri. Lui parve entusiasta e risolsi la questione con questo sketch:



  Avevo fatto centro. La composizione andava alla grande. Dovevo aumentare solo un poco il senso orrorifico degli zombie: rendere il tutto più macabro. Perfetto! Nei contorni definitivi mi premurai di aggiungere tanti bei particolari raccapriccianti.



  Dato l'ok mi sono messo a colorare. Ho deciso di utilizzare pennellate grezze date come su carta asciutta. Mi sono divertito molto nella colorazione... anche se forse ora la vedo un po' cupa. Lui ora è strafelice e presto potrà sfoggiare il suo zombie davanti a tutta la popolazione virtuale di SoundCloud.



  Se tutto va bene, forse, presto, un giorno... riuscirò a montare il video della sua elaborazione. Ora ho proprio dei problemacci con i programmi di screen capture e di montaggio. Speriamo in bene.
  Già che ci sono e che ormai ho fatto proprio l'omino pubblicità vorrei consigliarvi una nascente pagina FaceBook: Let Them See. L'idea alla sua base è molto carina: una pagina dove (dopo aver fatto richiesta) si è abilitati a creare un album nominale dove inserire le proprie opere (cercate il mio!). è appena nata (meno di una settimana) e conta 231 iscritti e 24 album di artisti. Trovo sia molto interessante per conoscere nuovi artisti e magari relazionarsi con essi in via informale su facebook, creando un altra specie di Networking!

  Aaaah, come mi piace invischiarmi in mezzo a tutte queste belle robe! Sono certo che un giorno mi saranno utili tutte queste esperienze!
  E tra le esperienze... mi sono iscritto agli esami. Forse dovrei iniziare a studiare davvero...
  Oh già...

Nessun commento:

Posta un commento