lunedì 24 febbraio 2014

It's Dare / Casting F4 - Distruzione fisica


Sto week-end mi sono distrutto.
Alle quattordici e cinquantequalcosa di venerdì pomeriggio mi sono messo in tasca il voto di un importante esame che mi stavo trascinando dall'anno scorso. Liberazione totale. Vacanza. Avevo passato tutta la sessione esami a spappolarmi il cervello sui libri… ora dovevo apparare e demolire anche il mio corpo.
No, mi dispiace, non ho partecipato a un rave-party di tre giorni mangiando solo funghi allucinogeni e bevendo solo alcol etilico. Capita. In compenso ho fatto aperitivo, ho bevuto birra buona con buoni amici, ho dormito un pochino, sono partito la mattina per andare a sciare, sono tornato la sera, mi sono fatto una nuotata in piscina e sono andato a una festa di compleanno. Tutto in successione. Alla sera sentivo tutti i muscoli tirare e avevo le gambe talmente pompate che mi pareva di camminare sulla Luna.
Mi sono divertito come un pazzo e questo è soprattutto merito dei miei amici che mi hanno accompagnato in ognuna di queste belle esperienze.
Ora c'è ancora una settimana di "vacanza" prima dell'inizio dei corsi. "Vacanza" tra virgolette perché ne ho di cose a cui pensare! Sto disegnando come un pazzo cose SE-GRE-TIS-SI-ME che presto però vi saranno svelate sulla pagina facebook ufficiale di Esso - L'ultimo Fumettista Libero.
Inoltre sto ancora cercando di trovare volenterosi iscritti al Corso di Fumetto di Roddi! Il corso tenuto da me e Umberto Giordano in quel di Roddi è prossimo a incominciare… ma mancano ancora molti partecipanti! Quindi colgo l'occasione per dire a tutti gli indecisi che ci seguono da casa di mettere da parte le loro paure e di gettarsi in questa bella avventura fumettistica! Un avventura che però non inizierà di mercoledì, come detto fin ora, ma di giovedì. Io e Umbe ci scusiamo sinceramente con tutti gli interessati per questo disguido… ma lo Spazio Yepp di Roddi si è rivelato improvvisamente inutilizzabile per noi di mercoledì. Ohi, che ce possiamo fare? Quando avremo MIJONI di iscritti apriremo una sede tutta nostra tipo il grattacielo di Dubai con piscine rotanti, gabinetti panoramici, teleschermi al gusto di vaniglia e tutte quelle porcate inutili e immotivate che ogni tanto si inventano i ricchi quando il caminetto si intasa di banconote e non sanno più dove infilarsele.

Ohi, ma questo mica è un blog di un chiacchierone qualsiasi! Vojiamo li disegni!
Come ho detto sono molto impegnato nel realizzare cose top-secret e quindi vi posso solo mostrare una piccola illustrazione che avevo in testa da un po'. Il protagonista di questo bel disegnino è l'Uomo Senza Paura: l'amico DareDevil.


Sketch! Volevo un frontale perfetto del nostro Matt. Volevo realizzare una di quelle illustrazioni-copertine classicissime con il viso del personaggio per metà in veste di semplice uomo e per metà nella sua versione superumana. Ammetto quindi di aver disegnato solo metà del volto, di averla copiata e ri incollata specularmente dall'altro lato. Sono un imbroglione, lo so!


Bozza definita. Ho definito le forme e asciugato i segni. L'ombra del volto sarebbe coincisa con il Diavolo Custode.

Matite! Ricalcando la bozza precedente ho trovato i contorni delle ombre in modo da poter individuare delle forme definite da riempire di colore.

Inchiostrazione! Con un pennello spesso e con la mano pesante ho ricalcato le forme definite nelle matite semplificando però il profilo dei capelli. Già! Tutte quelle frastagliature non mi sembravano far intendere il volume della testa quindi ho optato per una bella linea dritta.

Tinte piatte! Le parti "in ombra" le ho riempite di un rosso acceso, quello che nelle chine sembrava un insieme di tratti alquanto casuali qui si mostra per la figata che è!

Risultato finale! Ho costruito una texture di cerchi concentrici e poi gli ho applicato un effetto retino. Il senso radar del personaggio viene spesso rappresentato con questa specie di effetto "sasso nell'acqua" e ho deciso di applicarlo all'occhio della metà da supereroe del personaggio per raccontarne i poteri. Dovrebbe leggersi tipo come "Devil vede attraverso queste onde perché infatti l'occhio è bianco e cieco!" … Se no è solo un effetto figo e va bene così! La lente rossa dei suoi occhiali invece l'ho riempita con lo skyline di New York e ci ho applicato dei riflessi a retino.


Accidenti! Si è fatta proprio na certa! Vi saluto con una piccola e stupida vignetta che mi è saltata in mente vedendo il cast del nuovo film sui Fantastici 4. Diciamo che trovo le scelte degli addetti al casting… discutibili.
Stateme bbene rigà!


Nessun commento:

Posta un commento